Questa guida di Scommesse.org andrà ad approfondire l’uso nei siti scommesse di PostePay, uno dei metodi di pagamento più utilizzati online dai bookmaker e dagli scommettitori. Si tratta di una carta prepagata che viene impiegata tantissimo in Italia grazie alla possibilità di procedere ad acquisti online e dotata della tecnologia “contactless RFID” che consente acquisti fino a 25€ senza bisogno di inserire fisicamente la carta. La ricaricabile di Poste Italiane è senza dubbio un prodotto ben riuscito e non a caso è molto apprezzata dai vari operatori del betting che vedono di buon occhio la sicurezza offerta dall’azienda e l’impossibilità di “andare in rosso” per il cliente, essendo appunto una carta prepagata. Proprio per questo motivo è molto interessante andare a vedere quali bookmakers accettano PostePay come metodo di pagamento. A tal proposito, quindi, vi forniremo nel prossimo paragrafo tutte le informazioni in merito ai depositi e prelievi sui siti scommesse con questa carta.

Siti scommesse PostePay: quali bookmaker accettano questa carta

In questo paragrafo entreremo nel dettaglio delle informazioni necessarie relative ai siti scommesse PostePay. Questa carta è disponibile praticamente su tutti i migliori operatori del settore visto che è molto utilizzata in Italia ed ha costi di gestione molto contenuti. Depositare e prelevare utilizzando PostePay è molto semplice ed intuitivo tanto che basterà seguire e istruzioni presenti nelle aree dedicate dei vari bookmaker per effettuare con velocità l’operazione desiderata, che sia un versamento o un ritiro. Le tempistiche dei depositi e prelievi PostePay variano a seconda del sito scommesse, con i primi che sono istantanei mentre, per quello che riguarda i secondi, ci vorranno da un minimo di 1 fino ad un massimo di 10 giorni lavorativi per concludere l’operazione. Tuttavia alcuni bookmaker come Snai offrono questo servizio in tempo reale e dunque basterà aspettare pochissimi secondi per ritirare le vincite dal proprio conto gioco. Qui sotto, invece, troverete una tabella riepilogativa dei siti scommesse che accettano PostePay come metodo di pagamento, con il dettaglio degli importi minimi e massimi per quello che riguarda depositi e prelievi:

Bookmakers PostePay depositi & prelievi
Bookmaker Min. Max.
Deposito 15 € 1.000 € VISITA SITO
Prelievo 15 € 3.000 €
Deposito 10 € non specificato VISITA SITO
Prelievo 10 € non specificato
Deposito 6 € discrezione bookmaker VISITA SITO
Prelievo 0 2.000 €
Deposito 10 € non specificato VISITA SITO
Prelievo 10 € non specificato
Deposito 10 € 3.000 € VISITA SITO
Prelievo 10 € 3.000 €
Deposito 10 € non specificato VISITA SITO
Prelievo 15 € non specificato
Deposito 10 € 950 € VISITA SITO
Prelievo 10 € 2.500 €
Deposito 5 € 20.000 € VISITA SITO
Prelievo 20 € 20.000 €
Deposito 10 € non specificato VISITA SITO
Prelievo 5 € 2.500 €
Deposito 5 € 99.000 € VISITA SITO
Prelievo 5 € 80.000 €

Snai PostePay: guida ai depositi e prelievi

Su Snai c’è la possibilità di effettuare depositi e prelievi con Postepay senza nessun tipo di commissioni. L’operatore italiano ha aggiunto da molti anni questa opzione tra le varie modalità di pagamento proposte ai propri iscritti. Qui sotto troverete un rapido riepilogo sugli importi minimi e massimi di PostePay su Snai per quanto concerne depositi e prelievi:

Snai PostePay depositi prelievi 
Deposito min/max 15 € / 1.000 €
Prelievo min/max 15 € / 3.000 €
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI SNAI

Postepay Bwin: tutte le info su questa carta

Come per Snai, anche Bwin accetta PostePay come modalità di pagamento e dunque gli utenti del bookmaker potranno sfruttare anche questa carte per effettuare ricariche sui propri conti gioco e per prelevare le vincite ottenute sui siti scommesse. Nella tabella sottostante eccovi un riepilogo sui limiti di deposito e prelievo di Postepay su Bwin:

Bwin PostePay depositi prelievi
Deposito min/max 10 € / non specificato
Prelievo min/max 10 € / non specificato
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI BWIN

Betfair Postepay: depositi e prelievi

Anche su Betfair c’è la possibilità di effettuare depositi e prelievi con Postepay senza nessun tipo di commissioni. L’operatore britannico ha inserito nel proprio bouquet delle modalità di pagamento questa carta da molto tempo. Qui sotto troverete un rapido riepilogo sugli importi minimi e massimo di PostePay su Betfair per quanto concerne ricariche e prelievi

Betfair PostePay depositi prelievi
Deposito min/max 6 € / discrezione bookmaker
Prelievo min/max 0 € / 2.000 €
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI BETFAIR

PostePay Betway: tutto quello che c’è da sapere

Il bookmaker Betway offre ai propri utenti la possibilità di ricaricare e ritirare dal proprio conto gioco con Postepay. A differenza di altri competitor del mercato, però, l’operatore non specifica a quanto ammontino i depositi e prelievi massimi con questa carta. Qui sotto troverete tutte le info principali riguardo PostePay su Betway, con i limiti che questo bookmaker ha impostato per la suddetta modalità di pagamento:

Betway Postepay depositi e prelievi
Deposito min/max 10 € / non specificato
Prelievo min/max 10 € / non specificato
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI BETWAY

Sisal PostePay: tutte le info su depositi e prelievi

Tra i metodi di pagamento c’è anche Postepay su Sisal. L’operatore italiano ha infatti accettato da anni tra le proprie opzioni questa carta, offrendo cosi un’altra soluzione ai propri utenti per effettuare ricariche sui conto gioco e per ritirare le vincite ottenute. Qui sotto tutto quello che c’è da sapere sui depositi e prelievi con PostePay su Sisal:

PostePay Sisal Matchpoint depositi prelievi
Deposito min/max 10 € / 3.000 €
Prelievo min/max 10 € / 3.000 €
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI SISAL

Postepay 888sport: la guida ai depositi e prelievi

Il bookmaker 888 offre la possibilità ai propri iscritti di caricare i propri conti gioco, e di ritirare le vincite, tramite Postepay. Sulla piattaforma dell’operatore dunque, tra i tanti metodi di pagamento, c’è anche la carta delle Poste Italiane, molto utilizzata dagli utenti sui siti scommesse. Nella tabella sottostante eccovi un riepilogo sui limiti di deposito e prelievo di PostePay su 888sport:

888sport PostePay depositi prelievi
Deposito min/max 10 € / non specificato
Prelievo min/max 15 € / non specificato
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI 888SPORT

Better Postepay: tutte le info su questa carta

Anche su Better c’è la possibilità di effettuare depositi e prelievi con Postepay. Il bookmaker italiano non ha costi di commissione su questa modalità di pagamento che è molto utilizzata dagli scommettitori. Nella tabella sottostante eccovi un riepilogo sui limiti di deposito e prelievo di Postepay su Better:

Better PostePay depositi prelievi
Deposito min/max 10 € / 950 €
Prelievo min/max 10 € / 2.500 €
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI BETTER

PostePay Planetwin365: depositi e prelievi

Tra i metodi di pagamento c’è anche Postepay su Planetwin365. L’operatore ha infatti accettato da alcuni anni tra le proprie opzioni questa carta delle Poste Italiane, offrendo cosi una soluzione facile e veloce ai propri clienti. Qui sotto tutto quello che c’è da sapere sui depositi e prelievi su Planetwin365 con PostePay:

Postepay Planetwin365 depositi prelievi
Deposito min/max 5 € / 20.000 €
Prelievo min/max 20 € / 20.000 €
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI PLANETWIN365

Eurobet PostePay: tutto quello che c’è da sapere

Il bookmaker Eurobet offre la possibilità ai propri iscritti di caricare i propri conti gioco, e di ritirare le vincite, tramite Postepay. Sulla piattaforma dell’operatore italiano dunque, tra i tanti metodi di pagamento, c’è anche la famosa carta delle Poste Italiane. Nella tabella sottostante eccovi un riepilogo sui limiti di deposito e prelievo di Postepay su Eurobet:

Eurobet PostePay depositi prelievi
Deposito min/max 10 € / non specificato
Prelievo min/max 5 € / 2.500 €
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI EUROBET

Postepay William Hill: tutte le info su depositi e prelievi

Chiudiamo la nostra rassegna sui bookmaker che offrono la possibilità di effettuare depositi e prelievi con Postepay con William Hill. Il famoso operatore britannico non poteva ovviamente far mancare questa opzione di pagamento nella sua offerta ai clienti. Nella tabella sottostante eccovi un riepilogo sui limiti minimi e massimi che William Hill ha imposto per Postepay:

PostePay William Hill depositi prelievi
Deposito min/max 5 € / 99.000 €
Prelievo min/max 5 € / 80.000 €
Commissioni no
VISITA IL SITO UFFICIALE DI WILLIAM HILL

Come funziona PostePay

Dopo aver visto i siti scommessi che hanno PostePay come metodo di pagamento arriviamo all’ultima sezione della nostra guida dove vi spiegheremo rapidamente il funzionamento di questa carta prepagata. Partiamo però da come richiedere la PostePay. Per ottenere la carta bisognerà recarsi presso un qualsiasi ufficio postale presente sul territorio nazionale, muniti di carta d’identità e di codice fiscale. L’attivazione effettuata in loco tramite la compilazione di un apposito modulo che andrà poi consegnato all’operatore. La carta verrà poi consegnata immediatamente in busta chiusa, compresa di codice PIN per i pagamenti online e i prelievi agli sportelli bancomat, al costo di 10€.

Come depositare e prelevare con PostePay sui siti scommesse

Una volta attivata la PostePay basterà andare sul sito di un qualsiasi bookmaker alla sezione “Depositi”, cliccando poi sull’icona della carta delle Poste Italiane, praticamente presente su tutti gli operatori top del mercato, e versare l’importo desiderato sul proprio conto gioco rispettando sempre i limiti minimi/massimi che vi abbiamo elencato nella tabella precedente. Allo stesso modo andando alla voce “Prelievi” si potranno ritirare le vincite ottenute facendole accreditare sulla propria carta PostePay.

Domande frequenti: FAQ su PostePay

Per eliminare tutti i dubbi, di seguito andiamo a rispondere alle domande più frequenti che abbiamo trovato navigando in rete. In questo modo cerchiamo di chiudere la nostra guida sui siti scommesse con Postepay con tutte le informazioni più importanti che riguardano questo famosissimo metodo di pagamento:

  • Quanti tipi di Postepay esistono? Esistono ben 12 formati diversi di carte Postepay, dalla semplice prepagata, chiamata Standard, appartenente al circuito Visa Electron, alla carta con IBAN, chiamata Postepay Evolution, da associare a un conto corrente aperto presso le Poste;
  • Cos’è la e-PostePay? La e-Postepay è una carta virtuale per pagamenti presso esercizi commerciali online, aderenti al circuito Mastercard. Al posto del tesserino magnetico viene rilasciata semplicemente una sequenza di 16 cifre, il codice cvc2 (le tre cifre del retro) e la data di scadenza. La e-Postepay non è nominativa ma è al portatore, e può essere richiesta gratuitamente sul sito della Postepay. Successivamente, al prezzo di 5€, essa può essere dotata di supporto fisico, equiparandosi a una NewGift. I soldi, una volta versati, non possono essere prelevati ma solamente spesi online;
  • Cos’è il Verified by Visa PostePay? Il Verified by Visa Postepay è un sistema di sicurezza implementato dal circuito Visa, chiamato 3D Secure, che richiede la verifica dell’identità prima della conclusione del pagamento online. Quando si effettua un acquisto di qualsiasi tipo con una Postepay presso un esercizio online, come nel caso di un sito di scommesse, il sistema genera una OTP (one time password), una serie di 4 cifre che viene inviata via sms al titolare della carta. Questa password deve essere inserita nel campo richiesto, al fine di concludere positivamente l’operazione. Il 3D Secure con password dinamica è un servizio gratuito che si può attivare presso ATM Postamat o uffici postali, mentre il PosteID, il un profilo digitale univoco e sicuro per l’utilizzo di altri servizi finanziari, è attivabile presso Poste Italiane;
  • E’ possibile avere più di una carta Postepay? Per avere una carta PostePay non occorrono conti corrente, nemmeno in veste di appoggio, perciò la risposta alla domanda è positiva. Si può disporre di un massimo di 3 carte, e per farlo è sufficiente recarsi altrettante volte presso un ufficio postale a scelta dell’utente;

Lascia un riscontro