Quote vincente NBA: le favorite per il titolo 2020

Dopo la riunione del board of governors della NBA di giovedì 4 giugno si può finalmente tornare a parlare di quote vincente NBA. Il massimo campionato di basket americano, infatti, tornerà in campo il 31 luglio dopo lo stop di marzo a causa della pandemia Covid-19, che ha colpito pesantemente proprio gli Stati Uniti. Saranno molte le novità, prima fra tutte il fatto che non tutte e 30 le franchigie parteciperanno alla fase conclusiva della regular season ma, in seguito ad una votazione, solamente 22. Scenario unico sarà l’Espn Wide World of Sports Complex di Disney World, vicino a Orlando, in Florida, ovviamente senza tifosi. Nel corso dell’articolo andremo a spiegare nel dettaglio il nuovo regolamento NBA per il finale di stagione ma prima dobbiamo dare un’occhiata alle squadre che al momento sono le più quotate per la vittoria della NBA 2020: Los Angeles Lakers e Milwaukee Bucks. Gli uomini di LeBron James e Giannis Antetokounmpo, però, non dovranno sottovalutare altre franchigie come Los Angeles Clippers e Houston Rockets. Prima di passare al confronto completo sulle quote vincente NBA 2020, ecco un piccolo antipasto con le 3 squadre che sono al momento favorite per la vittoria dell’Anello:

Quote vincente NBA
FAVORITE TITOLO NBA 2020
MILWAUKEE BUCKS 3.50 3.75 3.50
LOS ANGELES LAKERS 3.50 4.00 4.00
LOS ANGELES CLIPPERS 4.50 4.00 4.50
Maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

Offerte soggette a T&C | 18+. Per maggiori info consultare la pagina dedicata

Quote vincente NBA: Bucks, Lakers e Clippers favoriti

Stando alle lavagne dei bookmakers sembra essere corsa a 3 per il trionfo finale nelle quote vincente NBA, con Bucks, Lakers e Clippers che sono molto vicini. Niente da fare per i campioni in carica, i Toronto Raptors, che hanno subito molto le partenze di Kawhi Leonard e Danny Green, e non a caso la loro riconferma è data mediamente a @25.00. Non vanno tenuti invece fuori dai giochi i Rockets che possono contare su una coppia di guardie del calibro di Russell Westbrook e James Harden, che nei playoff potrebbero far saltare il banco. Ad Ovest la situazione è sicuramente più battagliera rispetto ad Est dove, oltre alla squadra dell’MVP in carica Antetoukounmpo, 76ers e Celtics non sembrano avere grosse speranze e, per arrivare alle Finals, dovranno giocare una pallacanestro di altissimo livello. Milwaukee dunque potrebbe arrivare all’ultimo atto decisamente più riposata rispetto alla finalista ad Ovest e chissà, sfruttando questo fattore, riportare a casa il titolo che manca dal lontano 1971 (unica vittoria) quando, Lew Alcidor, conosciuto poi con il nome di Kareem Abdul-Jabbar, trascinò la franchigia ad un perentorio 4-0 contro i Baltimore Bullets, vincendo il premio di MVP delle Finals. Di seguito, nella tabella qui sotto, il confronto quote vincente NBA 2020:

Quote vincente NBA 2020
SQUADRA VINCENTE NBA
MILWAUKEE  3.50 3.75 3.50
LA LAKERS 3.50 4.00 4.00
LA CLIPPERS 4.50 4.00 4.50
HOUSTON 12.00 12.00 12.00
DENVER 20.00 16.00 19.00
PHILADELPHIA 25.00 16.00 20.00
BOSTON 25.00 20.00 21.00
UTAH 25.00 21.00 22.00
TORONTO 25.00 25.00 25.00
MIAMI 50.00 50.00 50.00
Maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

Offerte soggette a T&C | 18+. Per maggiori info consultare la pagina dedicata

Quote MVP NBA: Antetokounmpo cerca il bis

Se più incertezza regna sul possibile vincente NBA, decisamente meno hype c’è nelle quote MVP NBA. Giannis Antetokounmpo, infatti, è pronto a bissare il successo del 2019, andando ad alzare il trofeo “Most Valuable Player” per il secondo anno consecutivo. Il greco dei Bucks viaggia al momento a 29.6 punti, 13.7 rimbalzi e 5.8 assist di media a partita, il tutto abbinato ad un record di squadra di 53 vinte e 12 perse. Poi troviamo James Harden (34.4 + 6.4 + 7.4), ad una quotazione media di @8.00, che paga la stagione non brillante dei suoi Houston Rockets (5° ad Ovest, 40-24) ed infine LeBron James (25.7 + 7.9 + 10.6), messo in lavagna a @10.00, nonostante una stagione eccellente, con il suo record in carriera per assist, e la vetta ad Ovest con i Lakers grazie alle 49 vittorie ed appena 14 sconfitte. Detto questo ecco la tabella con il confronto quote MVP NBA 2020:

Quote MVP NBA 2020
FAVORITI MVP
ANTETOKOUNMPO 1.25 1.50 1.50
HARDEN 8.00 8.00 9.00
JAMES 10.00 10.00 10.00
Maggiori info VISITA SITO VISITA SITO VISITA SITO

Offerte soggette a T&C | 18+. Per maggiori info consultare la pagina dedicata

Regolamento NBA: tutte le novità su regular season e playoff

Come vi abbiamo detto nell’introduzione sono tante le novità riguardante il ritorno in campo della NBA. Le 22 squadre che parteciperanno (le 16 che erano in quel momento qualificate ai playoff + Portland, New Orleans, Sacramento, San Antonio e Phoenix ad Ovest e Washington ad Est), come detto sopra, torneranno in campo il 31 luglio a Disney World e disputeranno 8 gare a testa. Al termine di questi match, che si aggiungeranno al record precedente, le prime 7 di ciascuna Conference si qualificheranno per i playoff mentre l’ottavo ed ultimo posto si giocherà tra l’ottava e la nona classificata ma solo nel caso in cui ci sia una differenza uguale o inferiore alle 4 partite di distanza (qualora il gap fosse superiore sarebbe direttamente l’ottava a qualificarsi di diritto). Ecco un esempio pratico: al momento Memphis è ottava ad Ovest con un record di 32-33, mentre Portland, nona, si trova a 29-37; in questa situazione le due franchigie si affronterebbero. La nona classificata dovrà battere due volte di fila l’ottava per andare ai playoff, che si disputeranno al meglio delle 7 partite. Se invece a vincere la prima sfida dovesse essere, come da esempio, Memphis, i Grizzlies andrebbero direttamentr alla post-season. Chiudiamo con la data della possibile gara 7 delle Finals NBA che sarebbe il 12 ottobre, il giorno del Columbus Day. Dopo aver fatto il punto sul nuovo regolamento ecco la classifica NBA aggiornata della Western ed Eastern Conference:

Classifica Ovest Classifica Est
LOGO FRANCHIGIA NBA RECORD LOGO FRANCHIGIA NBA RECORD
LA LAKERS 49-14 MILWAUKEE 53-12
LA CLIPPERS 44-20 TORONTO 46-18
DENVER 43-22 BOSTON 43-21
UTAH 41-23 MIAMI 41-24
HOUSTON 40-24 PHILADELPHIA 39-26
OKLAHOMA 40-24 INDIANA 39-26
DALLAS 40-27 BROOKLYN 30-34
MEMPHIS 32-33 ORLANDO 30-35
PORTLAND 29-37 WASHINGTON 24-40
NEW ORLEANS 28-36
SACRAMENTO 28-36
SAN ANTONIO 27-36
PHOENIX 26-39