L’handicap asiatico nelle scommesse Sportive

La guida completa

Se sei uno scommettitore avrai sentito parlare dell’handicap asiatico, o asian handicap. In Italia questa tipologia di scommessa è stata introdotta di recente e non tutti gli scommettitori online hanno compreso appieno le sue caratteristiche sostanziali. Questo tipo di scommessa segue i principi generali dell’handicap classico determinando all’interno del match una squadra favorita e una sfavorita, contraddistinte rispettivamente dal segno – e dal segno +. Continua a leggere il nostro articolo sull’handicap asiatico per la spiegazione dettagliata su questa scommessa.

Dove giocare l'handicap asiatico

bookmaker icon

Fino a 50€

Scopriamo le scommesse con hadicap asiatico

Il termine fu coniato dal giornalista Joe Saumarez Smith nel 1998; questa forma di scommessa diventata molto famosa in Asia determina, mediante la parola ‘handicap’, l’assimilazione da parte di una squadra di un punteggio virtuale di partenza. Aspetto che le permette di condurre il gioco ancor prima dell’inizio della partita. È chiaro quindi come questa tipologia di scommessa punti ad eliminare il pareggio e a ridurre l’esito a soli due risultati: la vittoria o la sconfitta. All’interno delle scommesse con handicap asiatico, alle due squadre sono attribuiti due segni: la squadra favorita è caratterizzata dal segno “-”, quella sfavorita dal segno “+” che sta ad indicare il vantaggio equivalente all’handicap. In pratica, se decidi di puntare sulla squadra favorita (-), questa dovrà superare l’handicap iniziale al fine di ottenere una scommessa vincente. La squadra sfavorita (+) partirà invece con un vantaggio che verrà sommato al risultato finale. In breve, se la squadra sulla quale decidi di scommettere è caratterizzata dal segno -1, dovrà segnare almeno 2 goal affinché tu vinca la scommessa. Le scommesse con handicap asiatico 0.0 designano una situazione di pareggio; la partita dovrà quindi avere un vincitore per non essere annullata. In questo caso vinci se la squadra su cui hai puntato si aggiudica l’incontro. L’handicap asiatico può essere utilizzato in qualsiasi disciplina sportiva come calcio, basket, pallamano, e tennis ed al momento rappresenta un’opzione di gioco tra le più impiegate.

Le altre tipologie di scommesse da conoscere

Tutte le nostre guide sulle scommesse sportive

Consigli e suggerimenti su questo tipo di scommesse

Ad un primo sguardo, le scommesse con handicap asiatico risultano articolate e di difficile comprensione; i meccanismi di questa tipologia di scommesse non risultano affatto banali e le variabili in gioco sono davvero molte. Per questo motivo, la scelta dell’asian handicap è sconsigliata a giocatori inesperti e a chi si è appena avvicinato al mondo dell’online betting.

 

Questa scelta offre comunque dei vantaggi non indifferenti. Uno di questi consiste nell’eliminazione del pareggio tra i possibili risultati: con la possibilità di poter scommettere solo su vittorie e sconfitte, diminuisce la percentuale di rischio.
Un altro considerevole vantaggio è dato dal rimborso previsto per questo tipo di scommesse: se non sei completamente sicuro dell’esito di una determinata partita, potrai puntare scegliendo di vincere meno e di limitare le probabilità di perdita. Potrai inoltre beneficiare di un rimborso totale in base al tipo di giocata, come nel caso di un pareggio in una scommessa con handicap asiatico 0.0.

 

Sebbene in merito all’handicap asiatico, la spiegazione dimostri una bassa percentuale di rischio rispetto ad altre tipologie di scommessa, è comunque indispensabile avere una buona competenza e un’adeguata esperienza nel mondo delle scommesse online prima di testare questa metodologia e trarne beneficio.

 

L’handicap asiatico in breve

 

Le scommesse con handicap asiatico sono generalmente rivolte a scommettitori esperti dell’online betting. L’handicap asiatico permette di scommettere solo sulla vittoria della squadra in casa o di quella in trasferta, quindi sulla squadra sfavorita o favorita; il pareggio offre invece un rimborso totale o parziale della giocata. L’esito della scommessa dipende dunque dalla copertura o non copertura di un handicap da parte di una squadra. Molti bookmaker hanno inserito questa tipologia di scommessa nell’offerta e, nonostante in Italia questa modalità sia applicata principalmente al calcio, l’handicap asiatico risulta presente anche in altri sport, come il rugby o il basket.

1

Modalità di scommessa adatta a giocatori esperti

2

Possibilità di ricevere un rimborso totale o parziale della puntata effettuata

3

Molte variabili di scommessa in base al bookmaker scelto

4

Possibilità di vincite o perdite parziali in base alla tipologia di scommessa

action logo

Scommesse.org

Scommesse.org nasce con l'idea di diventare il punto di riferimento delle community sul betting online. Sul nostro portale troverai tutto quello che riguarda il mondo scommesse: dai migliori bookmakers ai bonus per nuovi e vecchi clienti, dai pronostici alle guide dedicate e molto altro ancora!

action image